PREVENZIONE formazione della carie e ruolo della saliva

Settembre 19, 2018 - by administrator

No Comments

Prevenzione di…CARIE! L’obiettivo per il tuo bambino è quello di garantirne la salute della bocca e di tutto il corpo, evitando dolori e cure inutili con la prevenzione e noi vogliamo aiutarti in questo percorso sia qui che in studio!

Questo percorso CI AIUTERA’ ANCHE A CAPIRE L’UTILITA’ DI FAR SEGUIRE I BAMBINI, ANCHE MOLTO PICCOLI, DA PERSONALE SPECIALIZZATO!
La carie è una patologia multifattoriale a carattere infettivo, che si innesca  in seguito ad un disequilibrio dell’ecosistema orale: le specie batteriche cariogene, in particolare streptococchi del gruppo mutans e Lactobacilli, aumentano numericamente a discapito delle specie saprofite, ossia normalmente presenti nel cavo orale. La carie, infatti, si sviluppa attraverso una complessa interazione nel tempo tra i batteri acidogeni e i carboidrati fermentabili introdotti con la dieta e fattori legati all’ospite, quali la saliva. La sola cura della lesione cariosa non influisce, se non marginalmente, sullo stato infettivo: ciò comporta che il rischio di sviluppare nuove lesioni cariose persiste, se non s’interviene sulle cause della malattia. La carie è una delle malattie croniche più diffuse in tutto il mondo.  Secondo un’analisi su scala nazionale del 2004, il 21,6% degli individui di 4 anni e il 43,1% degli individui di 12 anni, presenta almeno una carie.

 

Ecco l’importanza della PREVENZIONE: cosa fare?

  • VALUTAZIONE SALIVARE

La saliva svolge molteplici funzioni nel mantenimento della salute orale; costantemente prodotta dalle ghiandole salivari maggiori e minori , fluisce su tessuti duri e molli con un’azione di detersione e lubrificazione; contiene, inoltre, enzimi (lattoferrina, lisozima, lattoperossidasi) che le conferiscono capacità antibatteriche etc. Un’altra proprietà è la capacità tampone , costituita principalmente dal sistema bicarbonato e fosfato, che riporta il pH sopra la soglia di rischio per la demineralizzazione dello SMALTO. La saliva contribuisce a remineralizzare le superfici dentali grazie al suo contenuto in minerali come gli ioni calcio e fosfato e sistemi proteici quali le statine e le proteine. La saliva, quindi, influisce sotto numerosi aspetti sul rischio di carie . SEMPLICI TEST SALIVARI CI PERMETTONO DI INTERVENIRE IN MANIERA EFFICACE.

  • VALUTAZIONE DEI CEPPI BATTERICI PRESENTI NELLA SALIVA E DELLE MODALITA’ DI TRASSMISSIONE TRA “PARENTI-FIGLI”

Alcune abitudini errate che provocano scambi salivari tra bambini o tra bambini e genitori ( scambi di giochi, posizionare il ciuccio tra le labbra di adulti, assaggiare con le stesse posate dei bambini…) possono provocare la contaminazione precoce da parte di batteri cariogeni del cavo orale dei bambini. Numerosi studi stanno valutando l’effetto positivo di PROBIOTICI per modificare la flora orale.

  • EDUCAZIONE ALIMENTARE
  • IGIENE ORALE
  • FLUORO
  • SIGILLATURE DEI SOLCHI

Il nostro studio con sede a Bari e Santeramo in colle (Ba) è specializzato nella cura dei bambini, contattaci per maggiori informazioni.

Share this article

administrator

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

×

Make an appointment and we’ll contact you.

1
Buongiorno, possiamo aiutarla?
Powered by